Non solo in cucina, ecco gli 8 benefici per la salute dell’aglio

Giacarta: Quando si parla di cucina, l’aglio non può prescindere dall’elenco delle spezie da cucina che devono essere utilizzate. Tuttavia, si scopre che non solo come aroma alimentare, l’aglio è anche benefico per la salute. Sì, l’aglio ha proprietà curative e medicinali grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche.

Questa spezia da cucina, dall’aroma pungente e caratteristico, contiene diversi nutrienti importanti ed è povera di calorie. Uno spicchio di cipolla contiene manganese, vitamina C, selenio e piccole quantità di fibre, calcio, rame, fosforo, ferro, vitamina B1, vitamina B6 e potassio. Con questo contenuto nutrizionale, l’aglio ha numerosi benefici per la salute. Quali sono?

1. Prevenire tosse e raffreddore

L’aglio crudo ha il potenziale per scongiurare tosse e infezioni da raffreddore. Consumare due spicchi d’aglio schiacciato a stomaco vuoto ha i massimi benefici.

2. Migliora la digestione

I problemi digestivi migliorano includendo l’aglio crudo nella dieta. Ciò avvantaggia l’intestino e riduce l’infiammazione. Citando PharmEasy, mangiare aglio crudo aiuta a eliminare i vermi. La cosa buona è che distrugge i batteri cattivi e protegge i batteri buoni nell’intestino.

3. Bilancia lo zucchero nel sangue

Chi soffre di diabete può monitorare i livelli di zucchero nel sangue controllando il consumo di aglio crudo. Non c’è bisogno di preoccuparsi, fratello!

(L’aglio è noto anche per essere in grado di ridurre la pressione alta. Questa spezia dall’odore caratteristico contiene allicina che è in grado di rilassare i vasi sanguigni, facilitando così il flusso sanguigno regolare e riducendo la pressione alta. Foto: Illustration/Doc. Unsplash.com)

4. Prevenire il cancro e le ulcere allo stomaco

Grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti, l’aglio protegge il corpo dal cancro ai polmoni, alla prostata, alla vescica, allo stomaco, al fegato e al colon. L’azione antibatterica dell’aglio previene le ulcere gastriche perché elimina l’infezione dall’intestino.

5. Buono per la salute del cuore

L’allicina, un composto presente nell’aglio, blocca l’ossidazione del LDL (colesterolo cattivo). Riduce i livelli di colesterolo e migliora la salute del cuore. Il consumo regolare di aglio riduce l’incidenza dei coaguli di sangue e quindi aiuta a prevenire la tromboembolia. L’aglio abbassa anche la pressione sanguigna quindi è ottimo per chi soffre di ipertensione.

6. Migliora la funzione cerebrale

L’aglio migliora la salute del cervello grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Ed è efficace contro le malattie neurodegenerative come l’Alzheimer e la demenza.

7. Aumentare l’immunità

L’aglio protegge il corpo dai radicali liberi e previene i danni al DNA. Lo zinco nell’aglio migliora l’immunità. La vitamina C aiuta a combattere le infezioni. È molto utile contro le infezioni agli occhi e alle orecchie poiché ha proprietà antimicrobiche.

8. Migliora la salute della pelle

L’aglio aiuta a prevenire l’acne e schiarisce le cicatrici da acne. Herpes labiale, psoriasi, eruzioni cutanee e abrasioni possono trarre beneficio dall’uso del succo d’aglio. Protegge anche dai raggi UV e quindi previene l’invecchiamento.

Si potrebbe dire che l’uomo crede nelle proprietà medicinali dell’aglio da migliaia di anni. La scienza sta ora iniziando a confermarlo.

L’aglio è sicuro e salutare per la maggior parte delle persone. Tuttavia, se prendi anticoagulanti, parla con il tuo medico prima di aumentare drasticamente l’assunzione di aglio.

Controlla altre notizie e articoli su Google News

(LATTINA)